ISTITUTO 
"LUIGI EINAUDI"

“In ogni tempo le nuove generazioni accorreranno di volta in volta alle scuole le quali avranno saputo conquistarsi reputazione più alta di studi e di dottrina sicura”

Luigi Einaudi

Servizi commerciali Ambiti aziendale turistico comunicazione

 

 

 

L'EINAUDI: il nuovo volto del Commerciale.

 

Il riordino dell’Istruzione Secondaria Superiore ha profondamente trasformato le caratteristiche dell’indirizzo Commerciale aggiornandolo alle esigenze del mercato del lavoro contemporaneo. In ogni settore economico sono necessarie figure professionali capaci di supportare operativamente le aziende nella gestione dei processi amministrativi e commerciali; essendo però il mercato e la domanda in continuo mutamento e sempre più globalizzati, il diplomato dell’indirizzo commerciale è dotato di una preparazione non rigidamente settoriale, che gli permette di spaziare dall’ambito strettamente commerciale delle aziende manifatturiere, a quello dei servizi, in particolare dei servizi turistici, fino all’ambito del marketing e della comunicazione d’impresa. Per raggiungere tali obiettivi, in questi anni i docenti dell’Einaudi hanno modificato la didattica affinché fosse più coinvolgente per le studentesse e gli studenti e sempre più somigliante al metodo di lavoro che i giovani troveranno entrando nelle aziende o volendo, essi stessi, farsi imprenditori. Nell’Indirizzo Commerciale dell’Einaudi si impara tramite le UDA (Unità Didattiche di Apprendimento) che sono costruite come progetti, simulando la situazione del problema-soluzione (problem solving) che ogni giorno si incontra nelle aziende. Le conoscenze sono apprese “sul campo”: ciò avviene sia tramite i laboratori informatizzati e in rete, anche di Simul Azienda, dove esse vengono subito applicate, sia tramite le attività di alternanza scuola- lavoro che pongono le ragazze e i ragazzi a diretto contatto con i meccanismi e la cultura d’impresa. L’innovazione didattica è oggi ulteriormente implementata dalle esperienze di apprendimento che si stanno compiendo nella classe 2.0. Nell’indirizzo si studiano due lingue straniere, inglese e spagnolo; per il prossimo anno è prevista la possibilità, su richiesta delle famiglie, di ampliare l’offerta formativa con l’insegnamento della lingua tedesca.

 

IL DIPLOMATO DI QUESTO INDIRIZZO ACQUISISCE LE COMPETENZE:


. individuare le tendenze dei mercati locali, nazionali e internazionali 

. Interagire nel sistema azienda e riconoscere i diversi modelli di strutture organizzative aziendali 

. svolgere attività connesse all’attuazione delle rilevazioni aziendali con l’utilizzo di strumenti tecnologici e software applicativi di settore 

. contribuire alla realizzazione dell’amministrazione delle risorse umane con riferimento alla gestione delle paghe, al trattamento di fine rapporto ed ai connessi adempimenti previsti dalla normativa vigente 

. interagire nell’area della logistica e della gestione del magazzino con particolare attenzione alla relativa contabilità 

. interagire nell’area  della gestione commerciale per le attività relative al mercato e finalizzato al raggiungimento della customer satisfaction 

. partecipare ad attività dell’area marketing ed alla realizzazio- ne di prodotti pubblicitari 

. utilizzare tecniche di relazione e comunicazione commerciale, secondo le esigenze del territorio e delle corrispondenti declinazioni

. realizzare attività tipiche del settore turistico e funzionali all’organizzazione dei servizi per la valorizzazione del territorio e per la promozione di eventi 

. applicare gli strumenti dei sistemi aziendali di controllo di qualità e analizzare i risultati 

. interagire col sistema informativo aziendale anche attraverso l’uso di strumenti informatici e telematici 


SBOCCHI PROFESSIONALI E PERCORSI DI STUDIO: 


Dopo il diploma lo studente del percorso commerciale avrà la possibilità di: 

• inserirsi  nel mercato del lavoro operando in qualsiasi tipo di azienda 

• farsi imprenditore 

• proseguire gli studi in tutti i Corsi di Laurea 

• proseguire gli studi nei percorsi I.F.T.S. e I.T.S. 

• partecipare ai concorsi pubblici.

 

Alla fine del terzo anno, un esame svolto in raccordo con la Formazione Professionale, consente di conseguire la qualifica regionale di Operatore Amministrativo-Segretariale, già spendibile nel mercato del lavoro. 


 

 

** L'attività didattica di laboratorio caratterizza l'area di indirizzo dei percorsi degli studi professionali ; le ore indicate con asterisco sono riferite alle attività di laboratorio che prevedono la compresenza. Le istituzioni scolastiche, nell'ambito della loro autonomia didattica e organizzativa, programmano le ore di compresenza nell'ambito del primo biennio e del complessivo triennio sulla base del relativo monte-ore.

Gli Istituti Professionali del settore servizi possono prevedere , nel piano dell'offerta formativa attività e insegnamenti facoltativi di altre lingue straniere limiti del contingente di organico loro assegnato ovvero con l'utilizzo di risorse comunque disponibili per il potenziamento dell'offerta formativa.